Bimbibus

beatles-abbeyroad.jpgEssere costretti ad incrociare sul proprio cammino per arrivare in ufficio una scuola all’ora di ingresso e uscita dei ragazzi è una di quelle esperienza devastanti che fanno ricalcolare all’istante al proprio navigatore un itinerario alternativo.
Macchine “appoggiate” in terza fila con le quattro frecce accese (fuori la scuola non c’è mai abbastanza spazio per parcheggiare), bambini che attraversano di corsa come gatti impazziti che rischiano di stirarsi sotto le ruote della nostra

Bimbibusultima modifica: 2009-07-14T22:55:53+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento