Taranto: un’amante assassina.

Quando un libro prende vita… diventa un recital!

adesso tienimi.jpg

E’ dall’omonimo romanzo di Flavia Piccinni che prende ispirazione “Adesso tienimi”, spettacolo diretto da Vito Cellamaro, in scena stasera allo Yachting Club Porticciolo di San Vito, con protagonista Anna Ferruzzo, attrice teatrale e cinematografica tarantina, recentemente al lavoro nella pellicola “Marepiccolo” di Alessandro Di Robilant, prodotto da Marco Donati.

Con in sottofondo la musica dei Negramaro riarrangiata dal

Taranto: un’amante assassina.ultima modifica: 2009-08-12T08:30:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento