Viandante del mare

…Così il Viandante se ne va per terra e per mare, sospinto dalla forza del vento, ammaliato dagli echi di suoni che, venendo da lontano, si rincorrono e si infrangono nell’aria, creando riverberi nel cuore. Il viaggio non si arresta, e riprende sempre nuovamente, e sospinge dolcemente il lettore a percorrere il difficile sentiero, a seguire la scia lasciata dalle onde per scoprire la segreta bellezza di sentirsi Viandante del mare. Non per la prima volta vi propongo uno splendido incontro c/o…

Viandante del mareultima modifica: 2009-10-26T08:33:12+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento