Bonus bebè: la Loggia si piega ai tribunali, ma prosegue la sua battaglia

Alla fine la Loggia pagherà a tutti coloro che ne avevano fatto richiesta l’ormai famigerato bonus bebè. Tutto era iniziato mesi fa quando la Giunta Paroli aveva deciso di elargire un contributo economico di mille euro alle famiglie con un bambino neonato, perchè la famiglia vantasse origini italiane. Entro al 30 giugno del 2009 però, ossia alla data di scadenza per poter presentare domanda per essere ammessi al contributo, erano però giunte quasi 400 domande da parte di famiglie che, pur avendo…

Bonus bebè: la Loggia si piega ai tribunali, ma prosegue la sua battagliaultima modifica: 2009-11-04T08:02:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento