Tre punti d’oro

Per la prima volta dall’inizio del campionato siamo fuori dalla zona retrocessione. E questa è la cosa più bella e importante. A vedere la partita tuttavia non c’è da stare troppo allegri. In attacco, soprattutto, la situazione è sempre gravissima; al di là dell’aspetto puramente matematico del tabellino dei gol fatti (desolante) si assiste ad un’impotenza ancora più desolante. Pochissime azioni da gol, pochissime idee; le poche azioni che arrivano sono quasi sempre frutto del caso o dei tiri…

Tre punti d’oroultima modifica: 2009-12-14T08:34:31+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento