Poveri viaggiatori

In questi giorni di freddo polare e di neve o, peggio, di pioggia ghiacciata, tv e giornali hanno raccontato molte storie di viaggiatori e pendolari bloccati per giorni in stazioni o aeroporti, spesso al freddo, quasi sempre in attesa di informazioni che non arrivano. La sventura che vi racconto ora è capitata a circa 200 viaggiatori che sabato notte sono saliti a Venezia sul regionale 2474 delle 23.56, l’ultimo treno della giornata per Treviso, Pordenone e Udine. I guai sono iniziati già alla…

Poveri viaggiatoriultima modifica: 2009-12-23T08:30:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento