Tappa bresciana per la banca della memoria

L’idea era nata nell’ormai lontano 2007 a dei ragazzi di Torino. L’obiettivo era (ed è ancora) quello di non disperdere un patrimonio di conoscenza storica per così dire “diretta”, perchè vissuta in prima persona, e quindi meno fredda ed asettica. Inoltre il secondo obiettivo è anche quello di mettere a disposizione di tutti, in particolar modo dei più giovani, questa enorme sapienza in presa diretta attraverso lo strumento più “giovane” che esiste: il pc e internet. Così, a distanza di un…

Tappa bresciana per la banca della memoriaultima modifica: 2010-01-25T08:00:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento