Quando i giapponesi fanno ding

Al contrario di quanto generalmente si crede, i manga non rappresentano un genere, ma sono chiamati così, in Giappone, i fumetti di qualunque target, tematica ed anche nazionalità. I manga, con le loro figure dai tratti spesso infantili (come gli occhi grandi) ad un occhio inesperto, suscitano inizialmente una certa confusione: si legge al contrario rispetto al fumetto occidentale, cioè dall’ultima alla prima pagina (secondo le consuetudini orientali), con la rilegatura alla destra del lettore…

Quando i giapponesi fanno dingultima modifica: 2010-03-01T08:30:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento