Sui sentieri partigiani

La storia si può imparare in tanti modi, anche camminando, passo dopo passo fra le montagne, sulle tracce dei percorsi seguiti dai partigiani durante la lunga resistenza contro il nazifascismo. Dei 2500 rastrellati dai tedeschi 1100 furono deportati nei campi di concentramento dalle province di Parma e Reggio Emilia, gran parte imprigionati proprio sui monti: per non dimenticare questo momento buio della nostra storia Cgil Parma e ANPI organizzano per questo sabato una camminata della memoria dal…

Sui sentieri partigianiultima modifica: 2010-06-18T08:00:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento