Metti a Cassano (come marito)

Dopo una carriera guidata dal genio e dalla fantasia. Dopo una vita privata costellata di donne (lui afferma almeno 700), vizi e virtù. Dopo essere emigrato prima a Roma e poi a Genova (portandosi dietro gran parte dell’universo affettivo barese, fatto di amici e parenti, anche Antonio Cassano, el pibe de Bari Vecchia, trovò l’Amore. Quello da serie A. E, da bravo ragazzo all’antica, ha deciso di optare per giuste nozze. Onorando il suo legame con la fidanzata, come in un film d’altri tempi. E’…

Metti a Cassano (come marito)ultima modifica: 2010-06-21T08:30:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento