A piedi nudi sulle nuvole

Quando ero piccola, mia madre, pur di non ingabbiare la mia fantasia, allestì un muro apposito che ospitasse tutte le creazioni grafiche su appositi fogli appesi con delle puntine. Era la mia galleria, il luogo dove, poi, amici e parenti potessero ammirare le opere d’arte che rappresentavano luoghi reali e immaginari, personaggi di favole, animali e istantanee del cuore. In maniera del tutto casuale, ho scoperto una bella iniziativa di cui voglio farvi sapere qualcosa. Per motivi di tempistica…

A piedi nudi sulle nuvoleultima modifica: 2010-07-05T10:25:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento