La rivincita del cavallo pesto!

Aveva sollevato in città un vero e proprio polverone mediatico la proposta, avanzata alcuni mesi or sono da un deputato alla Camera, di bandire dalla macellazione gli equini. Mai più cavallo pesto in tavola, si era detto, e a Parma era apparso come un vilipendio alla tradizione. In molti si erano lanciati nella difesa di questo piattoo tipico della nostra cucina, ma c’era chi avanzava l’ipotesi che ormai il “cavàl pist” fosse un prodotto di nicchia, riservato per lo più ad un pubblico anziano…

La rivincita del cavallo pesto!ultima modifica: 2010-10-20T08:00:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento