Ossa dei morti, dolci da sgranocchiare

A Catania – come in quasi tutte le ricorrenze – le festività di Ognissanti e la Commerazione dei defunti significano una cosa, su tutte: dolci. Fra i tantissimi tipi di dessert che la pasticceria siciliana offre, i biscotti tipici di queste feste li ho sempre trovati tra i più bizzarri. A partire dal nome: le ossa dei morti (in dialetto, ossa ri mottu). Si tratta di dolcetti aromatizzati ai chiodi di garofano, che già nella forma richiamano il loro significato. La parte scura sotto – tradizionalmente…

Ossa dei morti, dolci da sgranocchiareultima modifica: 2010-11-01T14:50:50+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento