Alla riscoperta della «cuddrireddra»

Il pistacchio di Bronte e le fagole di Maletto. Altro che i kiwi della Nuova Zelanda del supermercato sotto casa. Sono decine le produzioni agricole siciliane da riscoprire e in tre giorni potremo fare un tour di gusto. Perché da domani a martedì 13 dicembre a Catania si ripropone il Salone dei prodotti tipici siciliani, quest’anno alla seconda edizione. Una grande fiera con degustazioni, conferenzEtnaExpoatti diretti con le aziende produttrici: 2mila metri quadrati nel polo fieristico EtnaExpo…

Alla riscoperta della «cuddrireddra»ultima modifica: 2010-12-10T08:30:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento