Mostro e profano

Uno spazio per esplorare liberamente, per esprimere la propria creatività, per creare nuove occasioni di comunicazione ed espressione del “diverso”: ecco quanto si propone l’atelier artistico Asfodelo, a cura del dipartimento di salute mentale dell’Ausl di Parma, realizzato in collaborazione con la provincia, il comune di Borgotaro e la cooperativa Camelot di Viazzano. Non un’alternativa alla terapia e nemmeno un modo per indagare la psiche, ma un’opportunità per ampliare i confini del mondo,…

Mostro e profanoultima modifica: 2010-12-13T08:00:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento