Una montagna di balle

Gomorra è stato uno di quei libri che una volta letta l’ultima pagina e chiusa la quarta di copertina, mi ha lasciato dentro un senso di colpevolezza mista a collaborazionismo. Analizzando il mio comportamento ho preso coscienza di quanto del mio stile di vita aiuti la malavita organizzata, e di quanto sia difficile poter fare qualcosa per evitare di essere complici di un sistema, di “quel sistema” (e chi ha letto Saviano sa di cosa sto parlando). Per chi si fosse perso la puntata di “Vieni via…

Una montagna di balleultima modifica: 2011-01-19T08:30:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento