Ma che freddo fa

Dopo giorni di freddo polare (anzi siberiano) e raffiche di vento, ieri qualche fiocco di neve ha imbiancato il giovedì grasso del carnevale veneziano che poi, per non farsi mancare nulla s’è anche fatto bagnare dalla pioggia. Ad ogni modo nulla di grave, i festeggiamenti e i tanti eventi in programma si sono tenuti regolarmente. La Cina è stata protagonista in Piazza San Marco, dove nonostante il freddo e la bora che ha ripreso a soffiare, sei diversi spettacoli si sono alternati per tutto il…

Ma che freddo faultima modifica: 2011-03-04T08:30:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento