Si chiama Nero di Puglia, ma non è un vino.

  È nato “Nero di Puglia 2011. Il noir in tutte le sue gradazioni.” No, non è un vino, ma un nuovo concorso letterario nazionale dedicato a racconti inediti di genere giallo, noir, thriller o mystery, non più lunghi di 20.000 caratteri (spazi inclusi) e ambientati in Puglia. Tasse d’iscrizione? Nessuna. Premi? 1.000€ al primo classificato, 400€ al secondo e 200€ al terzo, che in questi tempi di crisi non sono pochi. Giurati scelti tra scrittori e appassionati del genere. Presidente…

Si chiama Nero di Puglia, ma non è un vino.ultima modifica: 2011-04-06T08:33:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento