IL GATTO SENZA STIVALI

Cosa fanno i gatti di Venezia quando calli, campielli e fondamente vengono sommersi dall’acqua alta? Si potrebbe pensare che se ne stiano rintanati nelle loro soffitte, sprofondati in morbidi cuscini. Ma se il gatto in questione è un gatto innamorato, attraverserà impavido la città, saltando da briccole a cornicioni, da ponti a barconi, osservando meravigliato i veneziani che, muniti di stivali, affrontano l’invasione della marea. 20 illustrazioni per raccontare, attraverso la storia di un gatto…

IL GATTO SENZA STIVALIultima modifica: 2011-04-13T08:30:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento