A Catania l’oro arancione cresce sugli alberi

Sapevate che le arance, quelle che noi compriamo a due euro al chilo, costano ai commercianti solo 10 centesimi? E perché, se Catania produce ogni anno 5 milioni e 500 mila quintali del prezioso agrume, al supermercato troviamo sempre varietà spagnole o marocchine? “Spremute al bar costano quanto un aperitivo e i produttori si disperano perché guadagnanoCrisi arancionera chi ci guadagna davvero? Ce lo spiega Nelly Gennuso nella sua inchiesta Crisi arancione, seconda puntata di approfondimenti…

A Catania l’oro arancione cresce sugli alberiultima modifica: 2011-04-13T09:46:50+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento