“Dalla vita in poi” a San Giovannello

“Come fa una che sta fuori a perdere uno che sta dentro?” e  possono due solitudini incontrarsi e trovarsi bene insieme per non sentirsi più soli? E’ quello che si chiede Katia (Cristiana Capotondi) nel film “Dalla vita in poi” di Gianfrancesco Lazotti, proiettato sullo schermo a cielo aperto di San Giovanello alla Giudecca nell’ambito della terza edizione dell’Ortigia Film Festival a Siracusa.Storia di due personaggi emarginati dalla società e da se stessi, una ragazza affetta…

“Dalla vita in poi” a San Giovannelloultima modifica: 2011-07-20T08:44:46+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento