“La pasticceria Pantaleone” di Maria Serritiello

‘In una vecchia cappella padronale, situata nello svincolo più commerciale della città, Via dei Mercanti e con volute che già richiamano la lievità della crema, si ricovera l’antica pasticceria “Pantaleone” che ha sempre, a memoria, governato la golosità della città con soffici bignè, sciù variamenti ripieni e appetitose frolle.La gustosa attività giunta alla quinta generazione, fu iniziata da “Mario” il capostipite, che nel 1868 intese, proprio nella cappella sconsacrata, fissare…

“La pasticceria Pantaleone” di Maria Serritielloultima modifica: 2011-12-21T09:22:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento