Vaccari-Mauceri: i pupari di Ortigia

Nell’era della tecnologia e della multimedialità, parlare di pupi siciliani evoca immediatamente immagini d’altri tempi, di spettacoli di piazza, fra il vociare di piccoli e grandi ed il rumore delle armature, di minuscoli teatrini polverosi. Ancora oggi sopravvivono alcuni teatri che cercaCapolavoro del patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanitào rappresentazioni per turisti. Recentemente l’UNESCO ha dichiarato il Teatro dell’Opera dei Pupi, Capolavoro del patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità…

Vaccari-Mauceri: i pupari di Ortigiaultima modifica: 2012-01-11T11:01:36+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento