Studenti di Parma e lotta alla mafia

Ieri mattina si è tenuto in Provincia, alla presenza del presidente Vincenzo Bernazzoli ed il prefetto Luigi Viana, l’incontro costitutivo di “Tessere la legalità”.  Il progetto, primo in Italia, prevede il coinvolgimento degli studenti delle scuole superiori in iniziative volte a presidiare il territorio contro le infiltrazioni mafiose.  Capofila l’istituto Leonardo Da Vinci che creerà una banca dati informatica dedicata al sistema immobiliare ed imprenditoriale per rilevare eventuali…

Studenti di Parma e lotta alla mafiaultima modifica: 2012-03-14T08:00:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento