Bambini spacciatori, sentinelle e custodi d’armi. E non per gioco.

Bambini al servizio della criminalità.Oggi parliamo di una pagina nera della nostra città, una notizia che fa male al cuore.  E’ stata scoperta a Taranto una complessa organizzazione di traffico di armi e droga con l’Albania, che ha portato all’arresto di 44 persone. L’indagine, partita già da diversi anni e che ha coinvolto ben 150 carabinieri, ha portato alla luce l’organizzazione gerarchica del suddetto traffico: al vertice ci sono i capi (che organizzavano le trattative), poi…

Bambini spacciatori, sentinelle e custodi d’armi. E non per gioco.ultima modifica: 2012-03-26T08:30:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento