Terremoto Emilia

Mi sono sentita chiamare, svegliata da una mano sulla schiena, che mi tira fuori da unsogno che non ricordo.- Cosa c’è? – domando.- Tranquilla, è solo il terremoto -Divento vigile all’improvviso, tanto da sentire ancora il letto che vibra e un rumore sordo di sottofondo, cupo, come un ruggito sommesso.Il terremoto. Madre Natura che ci scrolla come parassiti dal suo manto.La prima reazione è di incredulità. Poi sento quello del piano di sotto che apre la porta.Realizzo che è stato tutto…

Terremoto Emiliaultima modifica: 2012-05-21T09:30:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento