Grazie a Francesca Piccinini

Per la FoppaPedretti comincia una nuova era.La nostra nazionale di pallavolo, perchè se consideriamo i titoli vinti nei passati 15 anni e l’apporto dato alla nazionale italiana non la si può chiamare altrimenti, ha dovuto sterzare in modo deciso causa situazioni economiche non proprio favorevoli.E allora via le giocatrici più forti, compresi i cosiddetti pilastri portanti della corazzata bergamasca come la mitica Piccinini.La quale, non poteva essere diversamente, ha salutato il popolo della…

Grazie a Francesca Piccininiultima modifica: 2012-07-09T07:24:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento