Guardie forestali bergamasche in azione per liberare i Beagles

Sono intervenute anche alcune guardie forestali appartenenti al comando provinciale di Bergamo nell’operazione di sequestro di Green Hill, l’azienda bresciana di Montichiari divenuta nota nelle pagine di cronaca per il suo allevamento di cani di razza beagle destinati ai laboratori di vivisezione. Sono stati ben 2.500 i cani beagle che sono stati “liberati” dai forestali e che prossimamente potranno essere affidati a chi ne farà domanda.Bisognerà collegarsi sui siti o andare nelle sedi nazionali…

Guardie forestali bergamasche in azione per liberare i Beaglesultima modifica: 2012-08-06T07:09:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento