Parma: sì alle unioni civili

Da oggi Parma ha il suo regisro delle unioni civili: con il voto favorevole di Movimento 5 stelle, PD e liste civiche è stato approvato il provvedimento che darà la possibilità ai parmigiani di unirsi civilmente. Potranno sottoscrivere l’accordo i cittadini residenti a Parma da almeno due anni e coabitanti, di sesso opposto o dello stesso sesso, non legati da vincoli di matrimonio o parentela. Ettore Manno, promotore dell’iniziativa, di dice soddisfatto e invita il comune ad assumere nei confronti…

Parma: sì alle unioni civiliultima modifica: 2012-10-26T08:00:00+02:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento