Chiusura Ilva: fine di un’era tra arresti e ombre.

Una fine non troppo imprevedibile per molti, ma che segna, in ogni caso, una data storica per Taranto.L’Ilva, il più grande stabilimento siderurgico d’Europa, chiude i battenti “in modo immediato e ineluttabile” con “l’impossibilità di commercializzare i prodotti e, per conseguenza, la cessazione di ogni attività”. E’ questa la bomba che è scoppiata lo scorso lunedì, una giornata particolarmente rovente per lo stabilimento diretto da Bruno Ferrante. Infatti, alle 6 del giorno…

Chiusura Ilva: fine di un’era tra arresti e ombre.ultima modifica: 2012-11-28T08:30:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento