Voci per un’Europa in cerca di memorie

Tutto è cominciato con un annuncio postato su Facebook: cerchiamo 100 lettori. Poche righe, un indirizzo e-mail a cui inviare la propria adesione per partecipare ad un coro di lettori “non professionisti”, per portare in scena un’opera teatrale. Unico indizio: la rappresentazione si tiene il 27 gennaio.Il Giorno della memoria è stato istituito per il 27 gennaio di ciascun anno, a ricordo della data in cui sono stati abbattuti i cancelli del campo di Auschwitz, che avvenne alle ore 11:59, anche…

Voci per un’Europa in cerca di memorieultima modifica: 2013-01-25T09:17:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento