Il Muos non si ferma

Nonostante l’ordinanza  di sospensione firmata nei giorni scorsi da Crocetta, la costruzione del Muos continua. Lo dicono le testimonianze fotografiche messe in rete dai comitati No Muos. Lo dicono gli attivisti che giorno e notte sorvegliano, in presidio permanente, la zona di costruzione dell’antenna e che negli ultimi giorni si sono visti recapitare  dal ministero dell’Interno un foglio di via, come se la loro protesta non violenta potesse costituire un reato. Del resto, subito…

Il Muos non si fermaultima modifica: 2013-01-28T08:28:00+01:00da vlocal
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento