Dov’è finita la Giustizia?

Questa settimana la comincio con un sapore amaro in bocca. Ho ancora in mente ciò che venerdì pomeriggio ha sentenziato il Tribunale di Verona.Nulla di inconsueto, a dire la verità: una sentenza di assoluzione. Per insufficienza di prove. Il problema è in che cntesto è maturata questa sentenza.Nel 2005 un ultras del Brescia va in trasferta a Verona. Al termine … Continua a leggere

Il Campus non s’ha da fare, per ora

Brutta tegola sul progetto di campus universitario in quella che fu la Caserma Randaccio. Il problema? Neanche a dirlo, i soldi.Il progetto avanzato dal Comune di Brescia al Ministero è infatti stato approvato, ma è finito solo al 35mo posto su 54 progetti presentati.I fondi ministeriali inoltre (106 mln €, compresa la “quota 2013”) riescono a coprire solo le prime … Continua a leggere

Brescia si prepara alla neve

Tutto pronto per una nuova ondata di freddo polare su Brescia. Oddio, non che ci sia molto da preparare ad onor del vero.Basta rispolverare i giacconi più pesanti, berrette, guanti e sciarpe. E cautelarsi con un pizzico in più di pazienza.Ma che c’entra la pazienza con il freddo? Nulla in realtà, ma una buona dose di calma e sangue freddo … Continua a leggere

Tempo di saldi anche a Brescia

Negozi improvvisamente pieni di gente, persone che gironzolano in abbondanza nel centro storico. E’ certo che anche a Brescia sono arrivati i saldi.Certo, saranno saldi che l’incombente ombra della crisi che ci accompagna ma, forse proprio per la crisi, sembra che il “rito dei saldi” non sia stato dimenticato dai bresciani.La Confesercenti ha stimato una media di 150 euro a … Continua a leggere

Buon Natale da Brescia

Domani sarà di nuovo Natale. Alla faccia dei Maya e delle loro profezie, in barba alla crisi che ci aspetterà implacabile da Santo Stefano.Ho letto che il Natale 2012 vedrà un aumento del 10% delle spese per pranzi in famiglia rispetto al 2011 (che già vedeva crescere questa quota rispetto al 2010).Motivo? Ristrettezze economiche. A cedere il passo infatti sono … Continua a leggere

Carmine e movida: pronto un esposto contro il Comune

La convivenza civile fra vicini di casa a volte, si sa, è difficile. Molto difficile. In città, dove i vicini di casa sono ovviamente più numerosi che altrove, i problemi si complicano.Capita così che a Brescia, nel quartiere Carmine, i residenti (o meglio, alcuni residenti) si lamentino della movida creata dai locali del quartiere (divenuto in poco tempo il quartiere … Continua a leggere

Via S.Faustino, ritorna la Tenda dei Popoli

Giustizia e povertà. Due grandi temi, da trattare con rispetto e da capire bene fino in fondo. Ed è proprio su questi due grandi temi che la Tenda dei Popoli vuol far soffermre i bresciani.La Tenda dei Popoli torna infatti per il 28mo anno consecutivo in via San Faustino con tutta una lunga serie di approfondimenti culturali ma sopratutto conoscitivi … Continua a leggere

Brescia 26ma (su 107) per qualità della vita. Ma…

Leggevo ieri della puntuale classifica stilata dal principale quotidiano economico nazionale sulla qualità della vita dei 107 capoluoghi di provincia italiani.Complessivamente Brescia si piazza non male, al 26mo posto complessivo su 107. Ben lontano dalle parti alte della classifica, dove troviamo Bolzano, Trento e alcune cittadine emiliane, ma ancora più distante dai “bassifondi” di classifica.Non sembra però essere tutto oro … Continua a leggere

Adro, ancora bambini senza mensa?

Sono passati quasi 3 anni dall’episodio che fece salire alla ribalta della cronaca la piccola cittadina di Adro, in piena Franciacorta, con tutta una serie di bambini che all’epoca rischiavano di restare senza il servizio mensa.Quella situazione venne allora risolta grazie all’intervento di Silvano Lancini che, sua sponte, saldò gli arretrati (qualche migliaio di Euro).Il gesto gli portò addirittura il … Continua a leggere

I bresciani temono lavoro, traffico e ambiente

In vista delle prossime elezioni amministrative per il ricambio della giunta cittadina è stato interessante leggere durante lo scorso weekend di un’indagine Ipsos fatta sulle preoccupazioni dei bresciani.Com’era prevedibile la principale paura tra i residenti della leonessa è quella per il futuro del lavoro e dell’economia.Al secondo posto però, almeno per me, è risultato che l’altra grande preoccupazione made in … Continua a leggere