Nuova Medialibrary

Si è svolta ieri all’Oratorio nuovo della biblioteca Civica la presentazione del nuovo servizio Medialibrary di Parma. Alla presenza dell’assessore comunale alla cultura Ferraris, dell’assessore Marani (politiche giovanili), di Michele Corsello (responsabile istituzione biblioteche), di Sabrina Magrini direttrice della biblioteca Palatina e di Carla Ghirardi (responsabile turismo, cultura e sport della provincia) si è tenuta una presentazione del nuovo portale, … Continua a leggere

Il ponte che non c’è

Un brutto affare per Parma quello del ponte Nord, il ponte “che non c’è”. Dopo anni di lavori, polemiche e 25 milioni di euro totali di spese per la costruzione arriva il no all’uso permanente degli spazi coperti: nessun negozio, nessun ufficio o laboratorio sotto le volte di vetro e acciaio. Il vertice tenutosi in comune fra provincia, amministrazione comunale, … Continua a leggere

No alla violenza sulle donne

Una piazza Garibaldi gremita, tante mani alzate e musica tutta da ballare: è stato questo il clima della flash mob di ieri sera che, come in tantissime altre piazze del mondo, si è svolta per sensibilizzare l’opinione pubblica circa il delicato tema della violenza contro le donne. Ideata dalla scrittrice ed intellettuale americava Eve Ensler “One billion rising. Dance, strike, … Continua a leggere

Allerta neve

Allerta giustificato o inutili allarmismi? Da oggi pare che scenderà parecchia neve su tutto il nord Italia e già da ieri sera anche nel parmense sono scattate le “grandi manovre” anti gelo. Strade cosparse di sale, spazzaneve preallertati, invito ad utilizzare, soprattutto per gli spostamenti in città nelle fasce orarie critiche, i mezzi pubblici. Previsti fra i 20 e i … Continua a leggere

Il viaggio della memoria

Partenza in treno da Parma: destinazione Theresinstadt. Un viaggio per incontrare la memoria – quella viva che i luoghi trasmettono – di una tragica pagina del nostro passato recente, quella delle deportazioni e dei genocidi nazisti. Il viaggio della memoria coinvolge da anni gruppi di studenti delle scuole della nostra provincia ed inizia in classe, sui banchi, con lezioni dedicate … Continua a leggere

“Parlamentarie” PD: tutti i risultati

Si sono svolte nella gioranta di ieri le primarie del Partito democratico per l’individuazione dei candidati per le prossime elezioni politiche. Tanti i volontari impegnati ai seggi nonostante la data tutt’altro che incoraggiante e l’anno si è così chiuso nel migliore dei modi per la politica “partecipata”. 11 mila e 38 persone si sono recate alle urne e hanno espresso … Continua a leggere

Liberate Picelli

Accorato appello all’amministrazione da parte di alcuni residenti dell’Oltretorrente: in questi giorni di festa è stata allestita in piazzale Picelli la consueta pista di pattinaggio, ma una delle casette in legno che ospitano i locali di gestione della struttura è stata posizionata a pochissima distanza dalla statua di Guido Picelli. Il monumento, completamente coperto, è stato privato della necessaria dignità, … Continua a leggere

Mercatino di Natale di Messina

Uno dei luoghi più suggestivi, i portici di Piazza Antonello ospiteranno dal 19 al 23 Dicembre 2012 dalle 8 alle 20, il Mercatino di Natale, giunto quest’anno alla seconda edizione. Con il patrocinio della Provincia regionale di Messina, il mercatino quest’anno si sposta in centro per rendere più “natalizia” l’atmosfera cittadina, e permettere a turisti e croceristi di ammirare l’artigianato siciliano. Oltre … Continua a leggere

Cucina made in Parma a NY

La notizia è stata annunciata nella giornata di ieri: Barilla aprirà due nuovi ristoranti nella Grande Mela. Le aperture sono previste per il terzo trimestre del 2013 e interesseranno due quartieri (non ancora resi noti) di New York differenti per pozione geografica e tipologia di residenti. L’annuncio, fatto dall’ad di casa Barilla e dall’erede Guido Barilla durante un incontro riservato … Continua a leggere

Eco albero per Parma

In tanti curiosi si stanno chiedendo che cosa sia la struttura in allestimento in questi giorni in piazza Garibaldi e il mistero è presto svelato: si tratta dell’albero di natale cittadino. Dopo anni e anni viene meno la tradizione degli abeti trentini e si apre quella degli “eco alberi”. Seguendo l’esempio milanese di alcuni anni fa l’amministrazione comunale ha deciso … Continua a leggere