“Capitale europea della cultura” e nuovi progetti autodromo

Mentre la stampa locale, nella settimana pre-pasquale, informava i lettori su alcune novità abbastanza impreviste (sembra verrà finalmente avviato il piano di lavori per il completamento dell’autostrada Siracusa-Gela con finanziamento UE, sembra, di quasi 200 milioni di euro) e notifiche di retromarce, invece abbastanza consuete, sui solarium in previsione della stagione estiva (in particolare per il Forte Vigliena pare che … Continua a leggere

Una settimana di solarium, biciclette, parcheggi e…benzinai

Sul numero 42 dell’ottima rivista siracusana “l’altracittà” (che con grande indipendenza si occupa ogni mese di grandi e piccole inchieste sullo stato della città) è comparso un interessantissimo e azzeccatissimo articolo (dato il periodo estivo ormai alle porte) dal titolo “IL 2012 SARA’ L’ANNO DEI SOLARIUM?” in cui viene affrontato il delicato e controverso tema, come ogni siracusano sa, della … Continua a leggere

Nuovi progetti e vecchie magagne

“…è una storia che va avanti da troppo tempo, anche con interventi di riparazione discutibili. Abbiamo ripetutamente sollecitato chiarimenti all’impresa che ha realizzato i lavori ma le risposte sono state insoddisfacenti e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Adesso è arrivato il momento di individuare i responsabili”. Con queste parole “bellicose” l’amministrazione comunale di Siracusa, con la voce … Continua a leggere

A Palazzo Borgia per la Giornata FAI 2012

Per la ventesima “Giornata FAI di Primavera”, in cui ogni anno il Fondo Ambientale Italiano apre al pubblico centinaia di siti e monumenti di rilevanza storica e culturale (quest’anno quasi 700), a Siracusaè prevista l’apertura dello storico e prestigiosoPalazzo Borgia-Specchi (sabato 24 e domenica 25, dalle 10 alle 19), costruito nel 1760 da Giuseppe Maria Borgia dei Baroni del Casale, … Continua a leggere

Navi incagliate, multe esose, vigili urbani, trasporto pubblico e…

 …e altro ancora. Mentre la nave Gelso M. (fra l’indifferenza di tutti i media nazionali, dato che qui trattasi di uno “Schettino minore” e mentre un’altra si schianta inopinatamente sulla costa di Ganzirri), sulla costa di Santa Panagia, viene accerchiata dalle infrastrutture di contenimento ed è cominciato lo svuotamento dei serbatoio del carburante e del materiale stivato, su “Repubblica” di … Continua a leggere

Riapre il parco Adda, ma…

Per un parco che riapre, una strada di nuovo chiusa e altre ai limiti della praticabilità. A Siracusa nelle ultime due settimane cittadini (adulti e bambini) hanno potuto gioire della riapertura (ampiamente pubblicizzata) del parco di piazza Adda, chiuso da almeno sei mesi causa ritardi nella fornitura del materiale e per problemi di gestione della manodopera (molti lavoratori licenziatisi) e … Continua a leggere

Consolidamento Lungomare Alfeo

“Eppur si muove”: è proprio il caso di dire che,  pur nel ragionevole scetticismo imperante, qualcosa comincia ad avviarsi per ciò che riguarda le opere di manutenzione e riqualificazione delle zone più importanti e delle aree prettamente turistiche della città di Siracusa.Dopo la conferma dell’avviato iter per i lavori inerenti il nuovo porto turistico di Ortigia e della nuova marina … Continua a leggere

Nuova Marina di Siracusa

C’è un progetto a Siracusa che si propone di modificare in modo radicale e riqualificare uno scorcio storico e caratteristico del panorama siracusano: l’area marina e costiera del tratto della città che va dalla stazione dell’aeronautica di via Elorina fin oltre il complesso del mercato ortofrutticolo (quashtwww.marinadisiracusa.itarinadisiracusa#!/marinadisiracusaprogetto, visibile su facebook (http://www.facebook.com/marinadisiracusa#!/marinadisiracusa) o sul sito www.marinadisiracusa…

Parco Robinson, lo stato delle cose

Avete provato, negli ultimi tempi, ad avventurarvi fra i viali del Parco del Bosco Minniti (universalmente noto in città come Parco Robinson)? Pur non essendo piacevole e appagante descrivere le situazioni e le zone degradate della città, non si può, comunque, tacere di ciò che costituisce non solo uno spreco di fondi e risorse ma anche un’occasione mancata per il … Continua a leggere

Parchi pubblici & cantieri…

Mentre gran parte della popolazione cittadina, la più fortunata, si trasferisce al mare o comunque nelle zone di villeggiatura, per i non pochi che restano in città, le possibilità di trovare spazi di verde e ombra per trascorrere qualche ora fuori dalle mura domestiche resta un’impresa scoraggiante.Qual è infatti lo stato dei parchi pubblici cittadini nel pieno dell’estate e quindi … Continua a leggere