Modena, città aperta

Questa volta apro il post con una premessa che vi permetterà di fare bella figura al bar, quando, a tradimento, una troupe televisiva delle Iene, davanti al primo caffè della giornata, vi chiederà a bruciapelo: perché il 25 Aprile è festa nazionale? La seconda guerra mondiale sarebbe finita qualche giorno dopo, ma il 25 aprile del 1945 in Italia, ci … Continua a leggere

C’era una volta…

Si sono chiamati aedi, giullari, menestrelli, trovatori e cantastorie, a seconda del periodo storico e della cultura che li ha ospitati. Per raccontare le loro storie, sia antiche, spesso in una nuova rielaborazione, sia riferite a fatti e avvenimenti contemporanei che entravano a far parte del bagaglio culturale collettivo di una comunità, si spostavano nelle piazze e accompagnavano le loro … Continua a leggere

Modena centro aperto…e in fiore

La Terra ha girato nuovamente sul suo asse, e giovedì prossimo 21 Marzo entriamo nella mia stagione preferita, la Primavera. Da PRIMUS primo e VER che sta per VESER, la radice della parola sembra sia VAS-, che in sascrito significa ardere, splendere e alla quale ricollegasi il latino Vesta la dea del focolare domestico. La stagione splendida ha ispirato musiche: … Continua a leggere

Cioccolato Vero a Modena

Il 22 dicembre 2012, nonostante le nefaste previsioni, il mondo è sopravvissuto, e siamo tutti concordi nell’affermare che i Maya non sono stati capaci di realizzare un calendario comprensibile. Però la sapevano lunga sul cioccolato, che chiamavano kakaw uhanal, ovvero “cibo degli Dei”. E su questo non si sono assolutamente sbagliati.Chi riesce a resistere al cioccolato, e in tutte le … Continua a leggere

Metti un pomeriggio al museo…

Le sale dei musei d’Italia e di mezza Europa sono sempre stata la mia meta preferita. E uno dei ricordi più belli è quello legati ai musei newyorchesi, dove per la prima volta non ho visto drappelli di studenti annoiati e distratti, ma scolaresche di bambini che raggiungevano l’opera d’arte con degli sgabellini per sedercisi intorno ed ascoltare quello che … Continua a leggere

Antwork project

Hanno scelto come immagine la formica: piccola, laboriosa, capace di grandi sforzi, organizzata, rossa e nera, pacifica ma con la pinza, in grado di tracciare percorsi difficili. La formica non è un animale chiassoso o ingombrante, ciò nonostante è capace di silenziose invasioni. Il progetto si chiama Ant Work ed è dedicata a tutte le piccole formiche che operano nel … Continua a leggere

Fiera di Sant’Antonio Abate

“Per sant’Antànni a pèga chel dànni”. (A sant’Antonio pagano le donne).Le previsioni meteo danno freddo polare e ghiaccio artico sulla nostra città a partire da mercoledì, ma come evitare un giro per le bancarelle del centro storico che ogni anno vengono allestite il 17 gennaio in onore di Sant’Antonio Abate.La tradizione modenese della festa dedicata al santo deriva dal fatto … Continua a leggere

Gli Hobbit arrivano a Modena

«Tre Anelli ai Re degli Elfi sotto il cielo che risplende,
Sette ai Principi dei Nani nelle loro rocche di pietra,
Nove agli Uomini Mortali che la triste morte attende,
Uno per l’Oscuro Sire chiuso nella reggia tetra,
Nella Terra di Mordor, dove l’Ombra nera scende.
Un Anello per domarli, un Anello per trovarli,
Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli.Nella Terra di Mordor, dove … Continua a leggere