La terrazza in autunno

Cari amici, nel mio primo post da blogger vi ho parlato della terrazza Mascagni, luogo ma me amato per la sua luce, i suoi colori, i suoi grandiosi spazi, le sue geometrie perfette. In questi giorni d’autunno grigi e ventosi, pieni di atmosfera felliniana è un toccasana per mente e corpo trovare il tempo per una passeggiata…il mare spesso ne … Continua a leggere

Siuski…un tuffo tutto labronico

La prima volta che ho sentito la parola “siuski” mai avrei potuto pensare che si trattasse di un tuffo tipicamente livornese. Sì, perchè figurati se a Livorno non inventavano anche i tuffi! Siuski è un suono onomatopeico, quello che fà il corpo quando entra in acqua (urlando siuski fino allo schianto finale rigorosamente pieno di schizzi). E’ vero! Gli stabilimenti … Continua a leggere

Corti di Sabbia…piccoli film in riva al mare!

Come sapete questo blog è dedicato a Livorno. Beh, per una volta sconfiniamo… ed arriviamo al Calambrone, (provincia di Pisa per ora), località di Mare tra Livorno e Tirrenia (nota per le ex Colonie di Mare, molte delle quali negli ultimi anni, ripristinate od in via di riqualificazione). Non siamo ai Caraibi, è chiaro. Ma ci sono comunque il mare, … Continua a leggere

Miracolo a La Vela

Qualche anno fa su questo blog vi abbiamo parlato di una delle poche spiaggette libere di Livorno (città anomala per quanto riguarda l’accessibilspiaggia della Vela, un po’ per conformazione fisica, un po’ per interessi), ovvero della spiaggia della Vela, subito dopo gli scogli dell’Accademia e prima dei Bagni Fiume. Spiaggetta libera che è “assistita” dall’omonima baracchina/bar che dal 2008 mette … Continua a leggere

Quei Bidoni della vergogna

 Di solito su questo blog cerco di raccontare soggettivamente le cose belle di questa città. Ma naturalmente neanche Livorno è il Paradiso, è come molte città, soprattutto in questa fase storica di crisi ha le sue pecche.Tra le più gravi, anche sul piano simbolico, perché interessa quell’elemento naturale che caratterizza la città e la sua storia, ovvero il mare, c’è … Continua a leggere

La minestra “sui” favolli

Una delle parole più utilizzate d’estate a Livorno è sicuramente la parola “favollo”.  Il favollo è un grosso granchio peloso che di questo periodo non ha vita facile…orde di ragazzini (e spesso anche più cresciuti!) passano le giornate a cacciare tra gli scogli armati (con attrezzi fai da te che mettono in mostra, facendo a gara a chi ne prende … Continua a leggere

Palio Marinaro, una tradizione lunga 85 anni

 Dal 1927 nello specchio di mare di fronte alla Terrazza Mascagni, uno dei luoghi più suggestivi, amati e fotografati della città, si svolge la competizione per eccellenza della tradizione remiera labronica che insieme alla Risiatori ed alla Barontini costituisce il cosiddetto “Trittico”, ovvero il Palio Marinaro.Ancora una volta confrontandosi con l’elemento dell’acqua i vari equipaggi che rappresentano i rioni o … Continua a leggere

“Art Pesce Fresco”…quando riciclare diventa creatività

Fin da bambina ho sempre trascorso le mie estati al mare, sulla spiaggia passavo le mie giornate raccogliendo conchiglie, pezzi di legno, vetri, pezzi di mattonelle colorate, sassi, oggetti restituiti dal mare. Scegliere Livorno come città dove vivere ha rappresentato una continuità emotiva nel legame verso il mare. C’è un piccolo laboratorio nel quartiere dove abito (Borgo dei Cappuccini), al … Continua a leggere

A passeggio con.. i Risi’atori

Ogni anno, nel periodo estivo, a Livorno si volgono le tradizionali gare remiere che rinsaldandano il forte legame che la città ha con il mare. Domenica scorsa, 3 giugno, con la “Coppa Risi’atori” si è infatti aperto il cosiddetto “mese del remo”, durante il quale si svolgeranno le altre due tradizionali gare che formano il “trittico”, ovvero la “Coppa Barontini” … Continua a leggere

Giù le mani dalla Cala del Leone!

Non è stato un bel risveglio quello che i livornesi hanno ricevuto qualche giorno fà: “La Cala del Leone (spiaggia cult della costa labronica), in parte, diventerà zona privata a pagamento con tutte le attrezzature adeguate, lettini sdraio e ombrelloni. Questa è una notizia che in città proprio non si riesce a buttare giù “come l’ovo sodo”! Subito è partita … Continua a leggere