Comiso: il pasticcio dell’aeroporto fantasma

Vi segnalottp://virgilioragusa.myblog.it/media/00/01/3332571843.jpg” target=”_blank”>Vi segnalo un interessante articolo scritto da Antonio Fraschilla e apparso qualche giorno fa su Repubblica Palermo. Il giornalista  ricostruisce la storia ingarbugliata dell’aeroporto di Comiso e tenta di rispondere a domande cruciali, prima fra tutte quella riguardante i ritardi nell’apertura del Magliocco.A quanto pare non si capisce bene a chi spetterebbe investire gli ultimi milioni per aprire lo … Continua a leggere

A Roma le proteste per l’aeroporto di Comiso

È davvero senza fine la storia dell’aeroporto di Comiso. Usato come base militare americana, chiuso, riaperto, richiuso, dedicato a Pio La Torre e poi rinominato ‘Vincenzo Magliocco’ – come nel periodo fascista -, a tutt’oggi, ormai completo, sembra sempre ad un passo dall’apertura ai voli civili, ma si tratta di un’attesa continuamente delusa. Il mese scorso, dopo una marcia lenta … Continua a leggere

Si riparte

Finita definitivamente la stagione estiva, riprendono le attività consuete. Quest’anno il finale estivo è stato scoppiettante, tra frecce tricolori, settembre Kasmeneo e iniziative varie. L’autunno, però, si preannuncia denso di problemi (gli effetti della crisi economica) ma anche di aspettative: dovrebbe finalmente sbloccarsi la vicenda dell’aeroporto di Comiso, con conseguente apertura. Sarebbe veramente un fatto importantissimo per la nostra provincia: … Continua a leggere