Alluvione: il punto della situazione, un anno dopo

È passato un anno e metà mese dall’alluvione che il 1° ottobre 2009 devastava il Messinese Jonico. Com’è, oggi, la situazione dei lavori? Come procede la ricostruzione? Per fare il Punto della Situazione, pubblichiamo in esclusiva un documento ufficiale, il Report dello Stato dei Lavoclick quinato a Settembre 2010, fornito proprio dall’ufficio del commissario delegato: click qui per leggere il … Continua a leggere

Un anno dopo l’alluvione Lombardo accusa il Governo: “Ci hanno abbandonato”

Trentacinque interventi gia’ in fase di completamento; venticinque gia’ appaltati. A un anno dalle frane che l’1 ottobre del 2009 hanno devastato la frazione messinese di Giampilieri e i territori dei comuni di Scaletta Zanclea e di Itala, causando trentasette morti e danni per centinaia di milioni di euro, il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, ed il dirigente del dipartimento … Continua a leggere

Catastrofi naturali: ecco il nuovo piano di protezione civile

Il tema del dissesto idrogeologico legato ai rischi geo-ambientali del territorio messinese è da tempo studiato da un team di esperti guidato dal Collegio dei Geometri di Messina e coordinato dal direttore dello stesso Collegio, Melo Citraro, e dal coordinatore tecnico-scientifico del convegno sull’alluvione di Giampilieri e Scaletta, l’Architetto Giuseppe Aveni che hanno coinvolto un gruppo di esperti dell’Associazione MeteoWeb … Continua a leggere

Mentre il Messinese continua a franare, ecco i progetti di ricostruzione per Giampilieri

Prende il via a Giampilieri e in tutto il messinese, l’atteso laboratorio urbano per i primi interventi urgenti di protezione civile, a seguito della tremenda alluvione del 1° ottobre scorso nel Messinese Jonico. Mentre Bertolaso sta visitando proprio in queste ore Calabria e Sicilia bersagliate da frane e sottamenti, stamattina alle 10.30, nella sede della scuola elementare e media “Simone … Continua a leggere

Nuova grossa frana nel Messinese: mille persone isolate. E c’è una nuova allerta meteo …

Il maltempo continua a imperversare con piogge eccezionali in Sicilia e soprattutto nel Messinese. Sulla Strada Provinciale 143, nell’area Tirrenica della Provincia di Messina, sui versanti settentrionali dei Peloritani, un grosso smottamento ha interrotto l’unica strada che collega l’area di Brolo a numerose frazioni: Lacco, Iannello Superiore, Casette, Crocevia, Sellica e Matini, nei Comuni di Piraino, Brolo e Ficarra, sono … Continua a leggere

Post-Alluvione: riconsegnata scuola a Giampilieri, ma continuano le proteste

Il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, ha riconsegnato oggi al dirigente scolastico Aldo Violato, dopo oltre 4 mesi dall’alluvione del primo ottobre 2009, la scuola di Giampilieri, la frazione maggiormente colpita dalle frane-killer. Le lezioni riprenderanno lunedì. La struttura subito dopo l’alluvione era stata destinata al centro di coordinamento delle operazioni di emergenza e gli alunni erano stati dislocati in … Continua a leggere

Post-Alluvione: ecco il piano di sicurezza dal rischio idrogeologico

E’ stato finalmente varato il Piano per l’Allerta e l’Informazione della popolazione Messinese dal rischio idrogeologico, realizzato per garantire condizioni di sicurezza delle zone colpite dall’alluvione dello scorso primo ottobre. I dettagli del piano sono stati illustrati a palazzo Zanca, sede di Consiglio e Amministrazione Comunale, dal Sindaco Giuseppe Buzzanca e dall’architetto Paolo Blandina, responsabile del coordinamento della Protezione Civile … Continua a leggere

Triste Natale a Giampilieri, ma Berlusconi telefona agli alluvionati

Natale amaro per gli sfollati di Giampilieri, villaggio del Messinese Jonico devastato dall’alluvione del primo ottobre. Sono ancora troppo recenti i ricordi del nubifragio che ha causato 31 vittime e 6 dispersi. A Giampilieri ieri c’e’ stato un cenone e la messa cui hanno partecipato assieme ai cittadini il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, il dirigente generale del dipartimento regionale … Continua a leggere

Al via la prima fase per la ricostruzione dopo l’Alluvione del 1° ottobre

Via libera alla progettazione ed alla fase di appalto per i primi lavori di messa in sicurezza e ricostruzione delle zone del Messinese Jonico colpite dall’alluvione del primo ottobre scorso a Giampilieri e Scaletta Zanclea fino alla concorrenza di 15 milioni di euro. E’ l’effetto di una riunione operativa durata 12 ore, presieduta dal dirigente generale della Protezione Civile siciliana … Continua a leggere

Alluvione di Messina: proposto il Piano di Messa in Sicurezza

“Vogliamo risposte concrete, non carte o parole vuote! Dateci un piano per la sicurezza, restituiteci la serenità…”: le parole del monsignor Calogero La Piana sono state più volte citate nel corso del Convegno di sabato mattina. Sono parole che hanno stimolato l’animo di un evento importante che ha visto per la prima volta sedute intorno a un tavolo tutte le … Continua a leggere