Dal Concerto di Natale alla performance delle “Giovani Formiche”

E’ quasi fatta. Solo un altro paio di giorni e sarò libera di passeggiare sotto il portico dell’Accademia senza preoccuparmi di che ora è, che è tardi, che è ora di andare a dormire, che la sveglia suona presto e c’è da stare tutto il giorno in ufficio. Da giovedì 23 dicembre sono libera. Libera alle 16 di andare ad … Continua a leggere