Meno linee e servizio più caro

Per la serie la città che non vogliamo, era già cosa nota ma adesso, dal primo marzo, quando si compra il biglietto dell’autobus ATL si dovrà pagare venti centesimi in più. Da Gennaio l’Azienda dei Trasporti aveva tagliato moltissime corse, e ora aumentano i biglietti. Quindi, per una stranissima legge economica da un po’ di tempo in voga in Italia, … Continua a leggere

I 20 centesimi che fanno la differenza

In periodi di magra (economica) come questi, Brescia e i bresciani hanno riscoperto un pò per virtù ed un pò per necessità i (sempre bistrattati) trasporti pubblici. Così, mentre la metropolitana è ancora lontana dal vedere la luce, il trasporto pubblico per eccellenza nella leonessa d’Italia resta saldamente l’autobus. O meglio, come si dice in gergo, “la filo”. Sembra però … Continua a leggere