Il Drive In parcheggia a Stezzano

I più “maturi” se lo ricordano di sicuro quel famosissimo programma comico di inizio anni ’80 che spopolò sulle reti Mediaset, lanciando personaggi come ad esempio Ezio Greggio, tanto per citare il più noto.Il programma era il Drive In e si chiamava così perchè richiamava, nell’ambientazione degli sketch, i parcheggi americani anni ’50 dove i ragazzi andavano a vedere i … Continua a leggere

La sicurezza sulle strade non è mai troppa

I tragici incidenti mortali di venerdì a Pedrengo, sabato mattina a Seriate e sabato sera a Palazzolo nei quali hanno perso la vita un ragazzo di 16 anni di Scanzorosciate, un ventenne di Seriate ed un altro ventenne di Bariano riportano purtroppo in auge il tema sempre delicato e scottante della sicurezza delle nostre strade.Tre vite, 3 giovanissime vite spezzate … Continua a leggere

Gomme invernali obbligatorie per Milano: e Bergamo?

Lo scorso anno alla prima, abbondante nevicata s’erano creati ingorghi pazzeschi su diverse strade della città e della provincia di Bergamo e di molte altre città lombarde, con situazioni che avevano dell’incredibile: macchine completamente bloccate in strada, camion che non potendo muoversi venivano abbandonati la notte mentre i proprietari andavano a dormire al caldo in albergo. Complice una grande nevicata, … Continua a leggere

Ai clienti delle lucciole confiscata l’automobile

Un nuovo, strettissimo ed assai incisivo giro di vite quello che si sta prospettando a Brescia. La Giunta guidata dal Sindaco Paroli ( e del vicesindaco Rolfi) sembra infatti aver preso di mira le lucciole ed i clienti delle stesse. Qualche mese fa fece già discutere la decisione di sanzionare amministrativamente con una multa di 500€ i signori che decidevano … Continua a leggere

Un giorno su 4 Brescia è fuori norma

L’Unione Europea ha stabilito che il limite massimo delle polveri sottili nell’aria per ogni città sia di 50 microgrammi per metro cubo, con la possibilità di sforare tale limite al massimo per 35 giorni in ciascun anno solare. A Brescia, come spesso accade anche in altre città italiche, tutto ciò resta però più che altro una bella ipotesi. Nel 2009 … Continua a leggere