Consigli pasquali con l’Accademia del Gusto

L’Accademia del Gusto si mette in aiuto di chi a Pasqua non vuole sfigurare tra i fornelli perchè magari ha qualche invitato a casa. Martedì 5 e 12 aprile è infatti previsto un corso dedicato esclusivamente al menù pasquale, per dare qualche dritta e qualche aiuto a chi pensa di essere in difficoltà per l’occasione o, più semplicemente, vuole approfondire … Continua a leggere

Lassini e matalufi

  Questa domenica si prevede bel tempo, se volete rilassarvi un po’ stando all’aria aperta vi consiglio di dedicarvi alla fitoalimurgia: niente di complicato, si tratta solamente di andare a raccogliere verdure selvatiche in mezzo ai campi. Se non volete accontentarvi di fare le vostre ricerche fra cantieri di villette e terreni occupati dai carotaggi alla ricerca di petrolio, dovrete … Continua a leggere

Monastero per i piccoli, il cibo tra gioco e studio

Al Monastero, i calderoni e le graticole erano tanto grandi che ci si poteva bollire tutta una coscia di vitella e arrostire un pesce spada sano sano. [I Vicerè, F. De Roberto] L’arte di Michelasso: mangiare bere e andare a spasso. Secondo i racconti della tradizione, una regola che si applicava perfettamente alla vita d’altri tempi dei monaci benedettini catanesi. … Continua a leggere

Cucina etnica a Corato.

  Pasquale Procacci Leone ha fatto di una passione un’idea imprenditoriale. Dopo undici anni da avvocato penalista, ha deciso di realizzare il suo sogno creando Anice Verde, una realtà unica nel suo genere per la Puglia. Un modo nuovo di pensare il catering; una creatività tutta particolare nella progettazione e realizzazione degli eventi gastronomici; corsi di cucina mirati e di … Continua a leggere

Ossa dei morti, dolci da sgranocchiare

A Catania – come in quasi tutte le ricorrenze – le festività di Ognissanti e la Commerazione dei defunti significano una cosa, su tutte: dolci. Fra i tantissimi tipi di dessert che la pasticceria siciliana offre, i biscotti tipici di queste feste li ho sempre trovati tra i più bizzarri. A partire dal nome: le ossa dei morti (in dialetto, … Continua a leggere

Quattro stagioni di gusto…e non si parla di pizza

“Quattro stagioni di gusto”. E’ questo il titolo della nuova iniziativa promossa dall’Assessorato al Commercio di Brescia per promuovere le attività del centro storico di Brescia, particolarmente i ristoranti e più in genere i locali dove consumare una buona cena. Questa prima edizione prenderà il via dal 9 aprile e durerà fino al 18 aprile. In questo periodo chi vorrà … Continua a leggere

Cosa fare a Carnevale

Continuo a segnalarvi alcuni eventi in occasione del Carnevale. Vediamo cosa si può fare a Venezia a metà settimana, si tratta, va detto, di una selezione molto parziale, l’offerta di Sensation è estremamente ricca. La Maschera – persona e personaggio – apparenza e verità Si tratta di una mostra sulla Maschera e il mascherarsi a Carnevale. E’ curata dal semiologo … Continua a leggere

“El cantòn del cogo”: pasta e fasoi alla padovana

Ciao a tutti, un sole neanche troppo timido inizia a far bella mostra di se mentre la neve, già compromessa dalla pioggia di questa notte, vacilla ed inizia a sciogliersi. Proprio mentre sto scrivendo passa un trattore a spalare la neve rimasta in questa strada di campagna a pochi km dalla città. No, il post di oggi non vuole essere … Continua a leggere

Dove andiamo a mangiare?

Servono consigli per provare ristoranti o trattorie di Verona e provincia? Questo sito vi sarà molto utile e vi strapperà certamente anche qualche sorriso. El pesegato moro è una raccolta di recensioni e “pagelle” in continua crescita: gli autori testano menù e accoglienza dei locali, secondo una serie di criteri e valutazioni. Il tutto condito dal dialetto veronese che rende … Continua a leggere

W la gallina padovana!!!

Alla città di Padova è legato non solo il nome di S. Antonio e di Giotto ma anche un simpatico pennuto anzi un’affettuosa pennuta, fiduciosa nei confronti dell’uomo. Così viene descritto il carattere della gallina padovana (foto da www.turismopadova.it)  o meglio il pollo di razza padovana (esiste pure il gallo), una razza molto antica di cui è stata riconosciuta ufficialmente … Continua a leggere