I Diaframma dal vivo questa sera al Gabba Gabba di Lama

Sono uno dei simboli del rock italiano degli anni ottanta e questa sera si esibiranno al Gabba Gabba di Lama.Parlo dei Diaframma che iniziano la propria attività nel 1981 capitanati dal compositore-chitarrista-poeta Federico Fiumani, muovendo i primi passi nella Firenze, culla del nuovo rock italiano. La band, che vede inizialmente alla voce prima Nicola Vannini e poi Miro Sassolini, entra … Continua a leggere

Indygestioni… dagli anni novanta!

Terzo appuntamento con le serate omaggio ai vari decenni del rock, a cura di Controindycazioni. Domani, infatti, presso il Gabba Gabba si terrà “Indygestione ‘90”, che segue “Alterazioni ‘80”, tenuto lo scorso aprile. L’idea della serata è la stessa delle precedenti, ovvero unire musicisti di diverse band della scena musicale tarantina, creando delle band ad hoc per rivisitare i brani … Continua a leggere

Surf e blues per il sabato del Gabba Gabba

Pronti a ballare questo sabato? No, non in discoteca: al Gabba Gabba,  al ritmo della musica degli Adels. I numeri parlano per loro: sono insieme da 14 anni, hanno pubblicato 6 CD e 1 DVD, si sono esibiti in 1200 occasione per un totale di 100.000 chilometri percorsi sulle strade d’Italia! Loro sono Diego “Rockin” Geraci alla chitarra (rigorosamente Gretsch) … Continua a leggere

Tanti auguri Gabba Gabba!

Terzo compleanno per il Gabba Gabba rock club. Per festeggiare l’anno di attività numero tre, sabato si ballerà al ritmo della Street Band. Riformatisi nel 2004 dopo anni di inattività e consolidata la band nel 2006, con una formazione a quattro elementi, la band si orienta verso il rockabilly, rivisitando classici di Elvis Presley, Eddie Cochran, Gene Vincent, Carl Perkins, … Continua a leggere

Un sacco bello… in che senso??

Iniziamo il nuovo mese… con una risata. Con il quarto e ultimo appuntamento del cineforum del Gabba Gabba intitolato “Non ci resta che ridere”. Il film che sarà proiettato questa sera sarà “Un sacco bello”, primo film di Carlo Verdone da regista, uscito nel 1980. Nel film Verdone interpreta tre personaggi, divenuti poi celebri con il tempo, ognuno con la … Continua a leggere

Storie di bastardi senza gloria

E’ stata una delle rivelazioni dello scorso anno al cinema. Uno dei film più apprezzati, che ha sbancato il botteghino in Italia e non solo. Sto parlando di “Inglorious Basterds” (in Italia “Bastardi senza gloria”), ultimo film di Quentin Tarantino, che giovedì sarà proiettato per il cineforum del Gabba Gabba. Ambientato negli anni della seconda guerra mondiale, il film vede … Continua a leggere

Una pericolosa storia americana

Ci sono film di un’intensità tale da dare un’idea chiara e diretta su quello che è il messaggio di uguaglianza tra gli uomini. Uno di questi è American History X, che sarà proiettato giovedì per il nuovo appuntamento con il cineforum del Gabba Gabba. Datato 1998 e diretto da Tony Kave, la pellicola si apre con un tema svolto in … Continua a leggere

Musica e fumetti insieme per Daniele

Una grande festa con un generoso intento benefico è prevista questa sera presso il Gabba Gabba di Taranto.  La serata, denominata “Vitti’s Party”, vedrà il fumettista Alessandro Vitti (foto a sinistra), insieme a Michele Petrelli e Marco Monopoli, realizzare un’estemporanea di pittura con il sottofondo musicale del musicista tarantino Vincenzo Vitti (foto a destra), il quale ospiterà sul palco diversi … Continua a leggere

Il lavoro e l’amore secondo la nostra generazione

Continua la fortuna rassegna cinematografica del Gabba Gabba. Il film di questo mercoledì è “Santa Maradona”. Scritto e diretto da Marco Ponti e uscito nel 2001, il film racconta le vicende di Andrea (interpretato da Stefano Accorsi), un ragazzo di ventisette anni, in cerca di un lavoro, che non riesce a trovare dopo aver sostenuto diversi colloqui, senza troppo successo. … Continua a leggere

L’avventura dell’Erasmus tra sogni e delusioni

Nuovo appuntamento con il cineforum del Gabba Gabba. Questa sera verrà proiettato “L’appartamento spagnolo”.  Il film, datato 2002 e scritto e diretto da Cédric Klapisch, racconta di alcuni studenti Erasmus, come Xavier, che ha il sogno di diventare scrittore, ma ha l’opportunità di avere un posto al Ministero delle Finanze solo dopo aver vissuto un anno in Spagna per specializzarsi … Continua a leggere