Alluvione di Messina, interviene il Ministro Prestigiacomo: “Mai più gente sotto le frane”

”Non possiamo permettere mai piu’ che la gente muoia sotto le frane”. Cosi’ il ministro dell’ Ambiente, Stefania Prestigiacomo, nel corso della registrazione della puntata di ‘Otto e mezzo’ in onda ieri sera su La7, parla, ricordando la tragedia di Messina, della necessità di un piano nazionale straordinario per la difesa del suolo. Per questo, ha aggiunto la Prestigiacomo, ”l’ambiente … Continua a leggere

Ricostruzione post-Alluvione: a inizio dicembre il premier Berlusconi tornerà in città

Nella prima settimana di dicembre è previsto il ritorno a Messina del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Lo ha detto il Sindaco Giuseppe Buzzanca che ha aggiunto: ”nell’incontro con il premier verranno quantificati in maniera concreta i danni e definiti i fondi necessari alla ricostruzione delle zone colpite dall’alluvione del primo ottobre. Già la settimana prossima, quando il ministro Tremonti … Continua a leggere

Alluvione di Messina, Buzzanca: “i fondi arriveranno dal Ministero dell’Ambiente”

”Sono fiducioso, i soldi arriveranno e sono compresi tra il miliardo di euro che avrà il Ministero dell’Ambiente per il dissesto idrogeologico”: è ciò che ha detto il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, che sabato ha incontrato i genitori di Simone Neri, l’eroe di Giampilieri, e ha tranquillizzato altri sfollati dopo la bocciatura all’emendamento alla Finanziaria che prevedeva lo stanziamento … Continua a leggere

Ecco il piano di difesa del suolo dal dissesto idrogeologico

Sul tavolo del Consiglio dei ministri c’è uno schema di decreto legge per la predisposizione di un Piano straordinario nazionale contro il rischio idrogeologico da 3-4 miliardi pensato all’indomani del disastro di Messina e per risolverne l’emergenza. Il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo spera che il Piano, fermo per problemi di risorse da parte del ministero dell’Economia, si possa sbloccare questa … Continua a leggere

30 giorni dopo, due fiaccolate per non dimenticare l’alluvione

Ieri a Messina si sono svolte due fiaccolate per non dimenticare l’alluvione dell’1 ottobre scorso quando furono le 31 vittime. Sono ancora sei i dispersi. Oltre duemila persone provenienti da Scaletta e Itala e dalle frazioni di Altolia, Giampilieri e Molino, hanno percorso proprio Altolia, Molino, Giampilieri e Scaletta, per giungere davanti alla stazione di Giampilieri Marina dove si è … Continua a leggere

Alluvione: polemiche su una foto con Buzzanca e Lombardo sorridenti

E’ stata pubblicata anche da “Il Fatto”, la fotografia che ritrae il presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo e il sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca abbraciati e sorridenti con lo sfondo delle macerie a Giampilieri dopo l’alluvione dello scorso primo ottobre. L’autore dello scatto, Enrico Di Giacomo, ha presentato una querela ai carabinieri. “Ho denunciato i responsabili della dichiarazione secondo … Continua a leggere

Alluvione di Messina, al via la rimozione dei veicoli danneggiati

Il sindaco Buzzanca ha disposto, stamani, la rimozione dei veicoli danneggiati dall’alluvione del 1° ottobre: i veicoli saranno trasportati in un piazzale già individuato che assicurerà la custodia per 60 giorni, anche per consentire l’individuazione dei legittimi proprietari, e nel caso in cui ciò non sarà possibile, verranno inviati in centri di raccolta e rottamazione autorizzati. Buzzanca ha anche inviato … Continua a leggere

Reggio piange i morti di Messina: striscioni allo stadio e tanta solidarietà

Dopo lo striscione (nella foto) esposto ai funerali delle vittime dell’alluvione Messinese, sabato al Granillo di Reggio gli ultrà amaranto hanno voluto ricordare la tragedia peloritana (foto in fondo all’articolo): per l’ennesima volta lo Stretto esalta la propria identità comune, che il Ponte sullo Stretto (i cui lavori inizieranno il 23 dicembre) potrebbe suggellare anche simbolicamente, in occasione di una … Continua a leggere

Messina, ancora maltempo. Eolie isolate, turisti bloccati.

Quello scorso è stato un weekend di paura, a Messina, a causa della nuova ondata di maltempo che ha portato nuove forti piogge e violente raffiche di vento.   Il sindaco Giuseppe Buzzanca, nella sua qualita’ di autorita’ comunale di protezione civile, ha infatti diffuso una nota informando gli abitanti della zona ionica che erano previste precipitazioni e temporali di … Continua a leggere

Alluvione: a Scaletta non è stata una piena, ma una colata detritica

Pensare che a Scaletta Zanclea il disastro del 1° ottobre sia stato provocato da una piena fluviale del torrente Racinazzo è quanto di più sbagliato possa esserci, non solo per la realtà scientifica ma anche e soprattutto per capire ciò che è accaduto in modo tale da poter prendere le debite soluzioni di salvaguardia del territorio e di ricostruzione. Il … Continua a leggere