Libro o e-book?

Credo sia stato l’argomento di questo 2010: meglio il caro, buon vecchio libro con le sue pagine di c“In punta di penna”rno e-book, meno poetico ma tanto più pratico? Durante l’incontro “In punta di penna” della scorsa estate, Erri de Luca raccontò che i libri, una volta esaurita la loro funzione “didattica”, in tempo di guerra nella ex-jugoslavia diventarono buoni … Continua a leggere