Festeggiamenti per il 25 aprile a Modena

I festeggiamenti per il 67mo Anniversario della Liberazione a Modena hanno avuto inizio già dal 17 aprile, e si concluderanno il 27 aprile.Il momento centrale delle celebrazioni ci sarà, ovviamente, mercoledì 25 aprile, che si aprirà, come di consueto, nel Duomo alle 10, con la S. Messa officiata da Mons. Antonio Lanfranchi, Arcivescovo-Abate di Modena e Nonantola, con la Cappella … Continua a leggere

25 aprile: Festa per tutti

Le celebrazioni per il 25 aprile, la giornata dedicata a ricordare la fine della seconda guerra mondiale, con la sconfitta e la cacciata definitiva del governo e dell’esercito che in quella guerra ci aveva trascinati a fianco di chi, la suddetta guerra, l’ha persa, in tutta la città sono state organizzate tante cerimonie, ma anche incontri, musica e spettacoli, che … Continua a leggere

Partigiani per una sera

«Diciassettenne prendeva parte alla lotta per la liberazione con tutto lo slancio dell’età giovanissima brillando per la completa dedizione alla causa e lo sprezzo del pericolo. Arrestato una prima volta evadeva e si trasferiva a Modena dove riprendeva la sua intensa attività compiendo pericolosissime missioni di collegamento. Catturato nuovamente, sottoposto alle torture più atroci e raffinate le sopportava stoicamente senza … Continua a leggere

Gotica. ’ndrangheta, mafia e camorra oltrepassano la linea

«Io mi chiamo Giovanni Tizian perché non sono né un eroe e né un simbolo. Faccio la mia parte, mentre altri vi hanno rinunciato da tempo. Sono e siamo la società civile: se non lo facciamo noi, chi deve farlo?»Giovanni Tizian è un cronista di origine calabrese che vive a Modena da anni, da quando nell’estate del 1989 a Bovalino, … Continua a leggere

Alla Tenda va in scena la Resistenza

Sotto il nome di Resistenza si è etichettato quel periodo storico in cui l’Italia ha vissuto un periodo di confusione, quando in nome della libertà gli italiani si sono trovati divisi fra due fronti, fra chi credeva che la libertà fosse la fedeltà alla Germania fascista, e quelli che credevano che per essere veramente liberi bisognava disfarsi di quella alleanza … Continua a leggere

Non adatto ai deboli di stomaco

– Ma io non voglio essere digerito!- urlò Pinocchio, ricominciando a piangere.
 -Neppure io vorrei essere digerito! – soggiunse il Tonno – ma io sono abbastanza filosofo e mi consolo pensando che, quando si nasce Tonni, c’è più dignità a morir sott’acqua che sott’olio?…- – Scioccherie! – gridò Pinocchio. -La mia è un’opinione – replicò il Tonno – e le … Continua a leggere

Ottobre Rosso alla Tenda

A Modena l’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune ha dedicato un posto ai giovani, lo ha chiamato “la Tenda” e dal 1999 organizza eventi culturali rivolti essenzialmente a loro. All’inizio era un vero e proprio tendone, dal 2002 è diventatostagione 2009/2010e, al Novi Sad, all’incrocio fra Viale Monte Kosika e Viale Molza. La stagione 2009/2010 si aprirà il 15 ottobre … Continua a leggere