La Procura è irremovibile: no al dissequestro dei prodotti Ilva.

La Procura di Taranto non cambia idea.Negato per l’ennesima volta il dissequestro dei prodotti finiti e semilavorati dell’Ilva, bloccati dal 26 novembre. I legali dell’Ilva, come preannunciato, hanno avanzato l’ istanza per riottenere l’utilizzo dei materiali, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del decreto cosiddetto “salva-Ilva”, che da qualche giorno è diventato legge a tutti gli effetti. Inoltre i legali … Continua a leggere

Gip: “No a dissequestro Ilva. L’Aia nega l’evidenza dell’inquinamento”

La situazione Ilva, nonostante il decreto varato lo scorso venerdì, è tutt’altro che risolta.Infatti, è durissima l’opinione della Procura riguardo l’Autorizzazione Integrata Ambientale, giudicata infondata e che nasconderebbe l’attuale situazione di emergenza ambientale e sanitaria a Taranto, dovuta alle emissioni dello stabilimento siderurgico. Alla base di ciò, il gip Patrizia Todisco (in foto) ha respinto ancora una volta l’istanza di … Continua a leggere

Chiusura Ilva: fine di un’era tra arresti e ombre.

Una fine non troppo imprevedibile per molti, ma che segna, in ogni caso, una data storica per Taranto.L’Ilva, il più grande stabilimento siderurgico d’Europa, chiude i battenti “in modo immediato e ineluttabile” con “l’impossibilità di commercializzare i prodotti e, per conseguenza, la cessazione di ogni attività”. E’ questa la bomba che è scoppiata lo scorso lunedì, una giornata particolarmente rovente … Continua a leggere

Notifica di sequestro per l’Ilva: è la fine?

Era una notizia che circolava da giorni, sempre più preoccupantemente.Qualcuno ha pensato ad uno scherzo (come la bufala del ripescaggio del Taranto Calcio in serie B, smentita il giorno stesso). Qualcun altro invece ha pensato che fosse l’inizio della fine.E così è stato. Lo scorso giovedì è arrivata la notifica di sequestro (senza facoltà d’uso) per l’area caldo dello stabilimento … Continua a leggere