Arte o vandalismo?

Quale differenza esiste fra un writer che si può definire artista e il graffittaro pronto ad imbrattare qualunque cosa gli capiti a “portata di bomboletta”? E’ una domanda che molti si fanno in città oggi a causa dell’aumento esponenziale di scritte su muri, monumenti, serrande parmigiane. Spesso sono solo scarabocchi abbozzati, “tag” in gergo, la firma su un muro per … Continua a leggere