Salone Europeo della Cultura

Il Salone Europeo della Cultura, ”Venezia 2019”, ha chiuso dopo tre giorni di eventi ai quali hanno assistito più di 10mila persone, 5mila delle quali solo nella parte riservata ad incontri e convegni. Ultimi ospiti dell’evento sono stati il giornalista Gian Antonio Stella, il direttore artistico del Padiglione Zero Expo 2015 Davide Rampello, il fondatore di Factum Arte Adam Lowe, … Continua a leggere

Riapre il Rossini

Una bella notizia, una volta tanto ci vuole! Ha riaperto dopo parecchi anni, lo storico cinema Rossini a Venezia.Un tempo era il cinema più bello della città, poi sono arrivati i multisala, sempre più grandi ed accessoriati, della terra ferma, e il declino del Rossini, che comunque aveva alle spalle una storia lunga e non sempre facile, fu inevitabile.Orami, nonostante … Continua a leggere

Crolla un palazzo: paura nella città vecchia.

Tanta paura nella Città Vecchia, fortunatamente senza danni a persone.Lo scorso fine settimana, infatti, presso via Arco San Domenico, c’è stato il crollo dei muri interni e diverse crepe su un palazzo abbandonato, sito nella Città Vecchia. Subito dopo la segnalazione delle famiglie delle abitazioni vicine, il palazzo è stato posto a controlli ed è stato constatato che l’edificio necessita … Continua a leggere

Nuovi e vecchi progetti tra Marghera e Lido

Venezia è un grande cantiere, o meglio un insieme di piccoli cantieri, alcuni dei quali a dire il vero, mica tanto piccoli.Ci sono cantieri per la manutenzione (ordinaria, ma più spesso straordinaria) di ogni genere di edificio, dalle case popolari ai palazzi di pregio, passando per le chiese gotiche o rinascimentali, ma ci sono anche nuovi progetti, spesso discussi, che … Continua a leggere

Primo Maggio a Modena, fra arte e sport

Per chi ha scelto di passare il primo Maggio in città, le occasioni di svago non mancheranno.Mostre e musei civici saranno aperti, ci saranno visite guidate tra ritratti di nobili, carbonari ed eroi del Risorgimento, tutte gratuite.Fra queste mi piace segnalare quella all’Archivio di Stato (via Cavour, 21) che oltre all’ingresso gratuito, ha organizzato due visite guidate con partenza alle … Continua a leggere

Preoccupazione per l’Ultima Cena di Tintoretto

Essere generosi è importante, bisogna condividere quello che si ha, ma spesso quando si presta qualcosa capita che questa non venga restituita o che al suo rientro presenti dei danni, sicuramente una seccatura, una delusione, una brutta esperienza, se si tratta di un libro o di un cd, ma se parliamo di prestiti come un’importante opera d’arte tra due istituzioni … Continua a leggere

Regole comuni per il restauro dei beni architettonici e monumentali

Conservare e valorizzare il nostro straordinario patrimonio storico-artistico dovrebbe essere tra le nostre priorità come Paese, l’arte italiana non è solo una risorsa culturale, ma potrebbe diventare la nostra principale risorsa economica e portare ricchezza a tutti, non solo a chi opera nel settore turistico.Se purtroppo la conservazione spesso è difficile, per mancanza di fondi e mezzi, e la valorizzazione … Continua a leggere

Polemiche sul Fontego dei Tedeschi

Polemiche per il progetto di un megastore al Fontego dei Tedeschi, a pochi metri dal ponte di Rialto, che dopo aver ospitato per molti anni la sede centrale delle poste veneziane, ora diverrà un negozio di Benetton, ma stando al progetto si tratterà di un vero e proprio mega store che, con scale mobili e terrazze panoramiche potrebbe mettere in … Continua a leggere

Peggy si rifà il trucco

La Collezione Peggy Guggenheim è uno dei musei più importanti d’Europa per l’arte contemporanea. Ha sede a Venezia presso Palazzo Venier dei Leoni, sul Canal Grande, in quella che fu l’abitazione di Peggy. Il museo fu inaugurato nel 1980 e ospita la collezione personale d’arte del ventesimo secolo di Peggy Guggenheim, ma anche i capolavori della Collezione Gianni Mattioli, il … Continua a leggere

In visita alla Ghirlandina

Ed eccoci nel 2012, con una città che ha festeggiato l’ingresso del nuovo anno affollando Piazza Grande per il consueto concerto, con la Ghirlandina qualche mese a guardare.La torre campanaria di Modena, patrimonio dell’Unesco, che da qualche mese ha ripreso di diritto il suo posto nel paesaggio modenese senza l’odiosa copertura, resa necessaria per i lavori di restauro.La Torre Ghirlandina, … Continua a leggere